PIETRO PAOLO PARISI

Postato da il 01_06_2010 / 16:44 Segnala ad un amico Stampa condividi su Facebook condividi su twitter

Iscritto nella stagione 2003/2004 al corso di “Dizione e Recitazione” dell’Accademia Cavese di Cultura e Arte (A.C.C.A) si diplomava l’11 maggio 2006.
In quello stesso anno entrava nella compagnia teatrale “Piccolo Teatro al Borgo” di Cava de’ Tirreni diretta da Domenico Venditti.

Diverse le partecipazioni a rappresentazioni teatrali, come:
- “Filumena Maturano” di Eduardo De Filippo, nella parte di ‘Umberto lo studente’;
- “L’Avaro” di Moliere, nella parte del ‘commissario’;
- “Mio marito aspetta…un figlio” di Domenico Venditti, nella parte del Cav. Filippo Botta;
- “Questi Fantasmi” di Eduardo De Filippo, nella parte di ‘Gastone Califano’.

Nell’anno 2006/2007 ha frequentato il laboratorio di sceneggiatura “colpi di scena” organizzato dal liceo linguistico socio psico pedagogico “De Filippis” di Cava de’ Tirreni , realizzando un cortometraggio dal titolo “indovina chi viene in gita” premiato a “cortoinstabia” nel 2008 a Castellammare di Stabia (NA).
Nell’anno 2007/2008 ha frequentato il laboratorio di sceneggiatura “Colpi di scena atto II”, organizzato dal liceo linguistico socio psico pedagogico “De Filippis” realizzando un musical in versione “punk-rock” de “l’Iliade” con partecipazione scenica nel ruolo di ‘Paride’.
Nel gennaio/febbraio 2008 partecipava al film “Io non ci casco” di  Pavignano A.- Falcone P. (regia di Pasquale Falcone), prodotto da Italian Dreams Factory nel ruolo di ‘Carlo’.
Nel maggio 2008 dirige e interpreta “La lettera di mamma’” di Peppino De Filippo nel ruolo di     don Gaetano.

Nell’estate del 2009 interpretava come attore protagonista il cortometraggio “Senza identità” del regista Michele Russo.
Nel dicembre 2009 interpreta il ‘cantastorie’ nello spettacolo musicale “Teig ‘o kane”.
Nell’aprile 2010 rappresenta “O’penziero – poesie” di Eduardo De Filippo.